Home

Antonello ArmandoMi sono laureato nel 1961 in Filosofia a Roma. Ho poi proseguito i miei studi a Parigi dove ho anche fatto un’analisi con O. Mannoni. Tornato in Italia, ho iniziato il training psicoanalitico intraprendendo un’analisi didattica con B. Bartoleschi. Sono passato per tutto l’iter dei seminari e dei controlli individuali e di gruppo con F. Corrao, N. Perrotti e I. Matte-Blanco per diventare infine membro della Società italiana di psicoanalisi. Da essa sono stato espulso nel 1976 a conclusione di una vicenda (ricostruita in un articolo apparso sul n° 4/2015 di Psicoterapia e scienze umane, pp. 629-644) che mi aveva visto, insieme ad altri, muovere alcune critiche alla teoria di Freud e tentare di introdurre cambiamenti nel percorso istituzionale di formazione degli psicoanalisti.
A partire dal 1972 e fino al 2002, ho insegnato, successivamente, Psicologia generale, Psicologia dinamica e Psicologia della comunicazione a Siena, a Roma, a Napoli e a Lecce. Oltre ai lavori che ho scritto, elencati in questo sito, ho contribuito a farne scrivere o a farne pubblicare altri avendo a lungo curato le collane di Psicologia, Psichiatria e Psicoanalisi della casa editrice di mio padre. Con la legge Ossicini sono entrato a fare parte dell’Albo degli psicologi. Attualmente esercito la professione a Roma ed insegno in alcune scuole di formazione all’esercizio della psicoterapia.

*   *   *

Luigi Antonello Armando after graduating in philosophy in Rome in 1961 has worked on a personal analysis with O. Mannoni in Paris and on a didactic analysis with B. Bartoleschi in Rome where he followed his professional training as psychoanalyst. He has written several papers on Boring, de Martino, Dewey, Drury, Freud, Kant, Marx, Machiavelli, Strauss and books on Boring, Dewey, Freud, and Machiavelli some of them translated into French and Spanish. He has contributed to cultural and psychoanalytic journals such as “Nuova Rivista Storica”, “Letture di Storia”, “Studi filosofici”, “Psiche”, “Psicoterapia e Scienze Umane”, “Psychiatry on line”, “The European Journal of Psychoanalysis”. He has translated into Italian texts by Bruner (The Process of Education) Bion (Attention and Interpretation), Dewey (Early psychological papers), Erikson (Childhood and Society and Young Man Luther), Mannoni (Clefs pour l’immaginaire). Since 1972 he has taught general and dynamic psychology at the Universities of Siena, Rome and Naples. He is now retired, but he continues to work as a psychoanalyst  and to teach in some schools for the formation of psychotherapists.