Ottobre – Dicembre 2021

Leggo il libro di Maurizio Serra Il caso Mussolini. La vicenda di Mussolini offre all’autore l’occasione di raccontare la storia d’Italia dalla grande guerra  ad oggi. Mi colpisce che veda la continuità di tale storia in una guerra civile iniziata negli anni 1919-1922 ed  esplosa dopo il 1943 con la Repubblica di Salò, e che ne parli come di una ferita non ancora rimarginata.

Dopo avere letto il libro di Serra leggo quello di Federico Rampini Fermare la Cina. Dal passato al futuro; un futuro che fa di quel passato qualcosa che è come non ci fosse mai stato.

Il filosofo cui piace esibirsi in televisione dice con sicumera che i dati non esistono, esiste solo l’interpretazione dei dati. Ma se fosse così esisterebbe il dato che soltanto il potere potrebbe compiere l’arbitrio di trasformare in  un dato l’interpretazione di un dato.

I coloni americani  peggio dei Nazisti perché sono riusciti a fare ciò che i Nazisti non sono riusciti a fare: a trasformare il genocidio da loro compiuto in una loro epopea.

Una scelta non è necessariamente un errore, ma ogni scelta si presta ad essere vissuta come un errore, indipendentemente da che lo sia o meno.

Una visione che si allontana e rischia di scomparire nella nebbia venendone inghiottita come l’ombra di Creusa. Fare di tutto per trattenerla e perché resti ancora con te. Fare di tutto significa non fare niente.

Si dice “cullarsi nel ricordo”, ma meglio dire “essere cullato dal ricordo”.

Post coitum omne animal triste. Non é necessariamente vero: il vissuto successivo all’orgasmo dipende dalla qualità del rapporto.

Etimologia della parola “esistere”. Dal latino exeo: uscire, andare fuori, andare via, partire; ma anche terminare, finire. Da exeo poi exitum:  conclusione, uscita di scena. L’insieme di questi significati descrive i momenti dell’esistere e traccia una parabola che va da un inizio a una fine. Se si esce dal coro bisogna restare in silenzio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...